Fat & Furious Burger – Lafon

IMG_9689Dietro questo libro e questo progetto gastronomico ci sono i due creativi Thomas Weil e Quentin Weisbuch, fondatori del parigino Studio Furious, agenzia creativa che opera nell’ambito del design e della cultura.

Stanchi di mangiare i soliti sandwich e ben consapevoli del fatto che qualunque ingrediente possa trovare il suo massimo espressivo in un panino, Thomas e Quentin hanno iniziato a cucinare hamburger insoliti e scenografici dando vita ad un rituale quotidiano fatto di questi sei passaggi: scelta dell’idea, corsa al supermercato per il recupero di tutti gli ingredienti, rientro in studio, preparazione, shooting e finale fruizione del pasto.

I due si sono accorti che per questa attività giornaliera di soddisfazione estetica del proprio appetito non ci voleva più di un’ora e mezza. Per cui, collateralmente a tutti gli altri lavori che li vedevano impegnati, hanno fatto di necessità virtù rendendo la loro pausa pranzo una parte della loro giornata lavorativa dedicata ad un nuovo progetto: il Fat & Furious Burger.

IMG_9671 IMG_9675 IMG_9673 IMG_9672 IMG_9676

Perché proprio gli hamburger? Intanto perché  sono dotati una particolare e fisiologica fotogenia, poi perché sono il feticcio di quell’appetito un po’ laido e lussurioso che caratterizza tutti gli innamorati del cibo.

Nel libro, corredato da oltre 60 ricette, protagonista è questo fantomatico panino in tutte le sue possibili accezioni creative. Con un risultato sicuramente straordinario per il palato tanto quanto lo è per lo sguardo.

Se anche voi come me siete dei follower sfegatati di Pornburger, non potete assolutamente non avere questa chicca nella vostra libreria.

Per rimediare, copincollate quest link nella vostra banda di ricerca: http://furious.tictail.com/products/book

Enjoy!

IMG_9692 IMG_9696 IMG_9699 IMG_9694

 

 

Please like & share:

2 comments on “Fat & Furious Burger – Lafon”

  1. Alessandra scrive:

    Meravigliosi

    1. thefoodorialist scrive:

      Sapevo che ti sarebbero piaciuti ;)
      Mille baci e buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *