Processed with VSCOcam with g2 preset
Le Alici in Incontro di Saor e Carpione di Enrico Bartolini

Domenica sera si e’ tenuta all’Unico di Milano la seconda cena targata “Un Expo di Stelle”, serie di appuntamenti d’alta ristorazione promosso dal gruppo CHIC in occasione di Expo 2015.

CHIC, che sta per Charming Italian Chef, e’ un collettore di figure d’eccellenza del panorama gastronomico italiano attivo dal 2009; vanta al suo interno 104 chef e 105 locali sparsi su tutto il territorio nazionale ed opera col preciso intento di creare occasioni di scambio tra professionisti dello stesso settore, favorendo opportunità di business sia in Italia che all’estero.

Processed with VSCOcam with c2 preset
Ultimi ritocchi prima del servizio
Processed with VSCOcam with c2 preset
Le Creste di Pasta Fresca alla Borragine in farcia di Burrata, Tartufi di Mare e Pomodori al Forno di Felice Lo Basso

“Il nostro scopo e’ quello di portare nei mercati internazionali la realtà della grande gastronomia italiana tout court – mi racconta Raffaele Gimignani, direttore dell’associazione. “Per questo all’interno di CHIC sono presenti anche veri e propri artigiani del gusto, figure particolari come Franco Pepe, Gabriele Bonci, Renato Bosco, Enzo Coccia e Giancarlo Casa – i migliori maestri pizzaioli del nostro paese – che rappresentano modalità di fare gastronomia diverse dal solito ristorante. E la loro presenza nella nostra rete colloca questo gruppo come una realtà unica nel panorama mondiale”.

La formula di “Un Expo di Stelle – Cene d’autore” e’ ben architettata: per tutta la durata dell’esposizione universale, ogni domenica Felice Lo Basso, executive chef del suggestivo ristorante Unico, ospiterà per memorabili cene a quattro mani colleghi stellati provenienti da tutta Italia.

Processed with VSCOcam with c2 preset
Felice Lo Basso nella sua cucina
Processed with VSCOcam with c2 preset
Enrico Bartolini mentre supervisiona il lavoro di brigata

Se il 10 maggio, data del primo appuntamento, a dar man forte a Felice c’era Flavio Costa del 21.9 di Albissola Marina in  Liguria, in questa occasione l’altra metà della mela è stata Enrico Bartolini, due stelle Michelin al Devero Ristorante di Cavenago Brianza.

Pugliese con ventidue anni di carriera in Emilia Romagna ed una successiva fase altoatesina l’uno, Toscano con esperienze a Londra e Parigi, trapiantato in Veneto e finalmente approdato in Brianza l’altro, i due hanno dato vita ad un menù intriso di suggestioni e rimandi, sapientemente abbinato ai Vini Feudi di San Gregorio:

Alici in Incontro di Saor e Carpione (Enrico Bartolini)

Biancolella d’Ischia DOC 2014

 Creste di Pasta Fresca alla Borragine in farcia di Burrata, Tartufi di Mare e Pomodori al Forno

(Felice Lo Basso)

Campanaro Irpinia Bianco DOC 2013

Kobe Express con Illusione di Fave (Enrcio Bartolini)

Taurasi DOCG 2010

Consistenze di Frutta, Vaniglia e Papavero (Felice Lo Basso)

Cefalicchio Koan Passito Puglia IGT 2011

 E’ d’obbligo segnalare, prima dell’inizio della cena, l’aperitivo in cucina, sia per la vista spettacolare che l’Unico offre, sia per la possibilità di osservare da vicino il fascino assoluto di una brigata in fermento.

Processed with VSCOcam with c2 preset

Qui trovate il calendario delle prossime cene e qui invece il link per riservarvi un posto.

Fatelo, è un’eperienza che consiglio vivamente.

Vi lascio con il menù della cena nelle foto di Michelangelo Princiotta, fotografo ufficiale di CHIC.. ;)

Alici -E.B. (ph M.Princiotta)
Foto di Michelangelo Princiotta
Creste -F.loB (ph M.Princiotta).
Foto di Michelangelo Princiotta
kobe -E.B.(ph M.Princiotta)
Foto di Michelangelo Princiotta
Consistenza -F.loB. (ph M.Princiotta)
Foto di Michelangelo Princiotta

# # # # # # # # # # #

20 maggio 2015

Lascia un commento