copia-0818
Photocredits: Swing Gallery Press Kit

Molto, molto affascinante la performance di cui sono stata inaspettata protagonista durante questo fuorisalone 2016. Si tratta di First Supper Project, un’installazione prodotta dal distretto delle 5 Vie e realizzata dai designer Giovanni Delvecchio e Andrea Magnani in collaborazione con lo chef Eugenio Roncoroni, nata con l’intento di trasformare in atto creativo l’esperienza della convivialità a tavola e di fissare la memoria del pasto negli stessi piatti in cui è stato consumato.

copia-0959
Photocredits: Swing Gallery Press Kit

Assieme ad altri ospiti selezionati sono stata accolta nella penombra di una sala del suggestivo Spazio Sanremo e ho preso posto a tavola.

Davanti a me un tovagliolo di lino grezzo, una forchetta, un cucchiaio di plastica ed un pennello, tanto necessario alla performance quanto funzionale al tentativo di sovvertire le ritualità tradizionali legate all’atto del mangiare.

Il pasto preparato per noi da chef Roncoroni arriva su un piatto di ceramica grezza, bianca e porosa. Ha una componente colorata e liquida predominante, è insieme tavolozza e tela. Non ci viene espressamente detto cosa fare, né sappiamo quale sarà lo scopo di tutto questo. Ma pian piano ciascuno di noi si abbandona, creando ed assaporando nello stesso momento, diventando al tempo stesso soggetto e oggetto dell’installazione.

copia-0723
Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0839
Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0754
Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0770
Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0779-rid
Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0926
Il piatto realizzato da The Foodorialist – Photocredits: Swing Gallery Press Kit
copia-0964-rid
Photocredits: Swing Gallery Press Kit

Per tutta la design week l’installazione resterà visibile all’interno dello Spazio Sanremo, vi consiglio di dare un’occhiata perché sarà sicuramente un’esperienza interessante. Poi i piatti verranno cotti, resi impermeabili e messi all’asta come pezzi unici mentre il ricavato verrà devoluto in beneficenza. L’organizzazione dell’evento è stata curata da Alessia Rizzetto, si ringraziano SWING Gallery e Tenuta Setteponti.

# # # # # # # # # # # # #

14 aprile 2016

Comments

Lascia un commento